SERVIZIO CIVILE REGIONALE

Nasce con la legge regionale delle Marche n. 15 del 2005.  Il Servizio Civile Regionale delle Marche è espressione delle politiche di solidarietà sociale e di impegno attivo dei giovani per relizzare un modello di cittadinanza partecipata e di promozione della pace. Tra gli obiettivi si prefigge di promuovere le politiche giovanili; promuovere il senso di appartenenza dei giovani alla comunità; favorire la formazione professionale dei giovani; contrastare le forme di emarginazione; promuovere le politiche di educazione e costruzione della pace; affermare le differenze culturali, etniche e religiose quali occasioni di incontro.
Requisiti:
- Età compresa tra i 18 ed i 29 anni (28 anni e 364 giorni)
- Residenza nelle Marche all'atto della scadenza del bando (sono ammessi anche gli stranieri e gli apolidi, purchè residenti nelle Marche)
 
CHI HA GIA' EFFETTUATO UN'ESPERIENZA DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE NON PUO' PARTECIPARE AL SERVIZIO CIVILE REGIONALE
 
La durata è di 12 mesi, l'orario varia in dipendenza dell'articolazione prevista dai singoli progetti, con un minimo di 12 ore settimanali di servizio.
 
La CROCE VERDE può attuare progetti nei seguenti settori: assistenza, protezione civile, educazione e promozione culturale.
 
Per sapere se ci sono bandi attivi consulta la sezione BANDI
 
Per maggiori informazioni consulta il sito www.serviziocivile.marche.it